Laboratori teatrali

La Fondazione Orizzonti d’Arte dal 2012 collabora con Alessandro Manzini de I Macchiati.
— > CORSO DI TEATRO PER BAMBINI DAI 5 AI 12 ANNI. 
Quest’anno la Fondazione ha suddiviso i laboratori teatrali per bambini in moduli stagionali, al fine di avvicinare gli allievi alle diverse sfaccettature del linguaggio teatrale con un approccio ludico e coinvolgente.
1. AUTUNNO – Improvvisazione guidata, con rappresentazione nel Ridotto nel mese di dicembre 2017.
Periodo: Ottobre – Dicembre
Titolo: Il Grande Viaggio
Tipologia: Improvvisazione Guidata
Il primo approccio alla scena avviene in modo graduale ed appagante anche per i giovani che si approcciano al teatro per la prima volta. Gli incontri laboratoriali sono strutturati in forma narrativa come preparazione ad un viaggio avventuroso e fantastico.
2. INVERNO – Teatro digitale, con rappresentazione nel Ridotto nel mese di marzo 2018.
Periodo: Gennaio – Marzo
Titolo: Ci metto la faccia
Tipologia: Teatro Multimediale
I partecipanti imparano a raccontare una storia utilizzando le espressioni facciali e le tecnologie (tablet, smartphone, computer, video proiettore). La presentazione finale consiste nella realizzazione di un lavoro teatrale multimediale in cui gli attori interagiscono con le proprie video-proiezione.
3. PRIMAVERA – Spettacolo teatrale con riduzione drammaturgica da un testo  letterario, con rappresentazione il 10 giugno 2018.
Periodo: Aprile – Giugno
Titolo: La nostra cara pennuta
Tipologia: Spettacolo teatrale
Il laboratorio, a partire da esercizi di improvvisazione, sviluppa un percorso per la costruzione di un breve spettacolo teatrale, con un copione da imparare a memoria, un lavoro sulla costruzione del personaggio e l’utilizzo dei materiali tecnici e scenografici.
4. ESTATE – Per completare il percorso si propone di realizzare un laboratorio intensivo durante i giorni del Festival per la realizzazione di uno spettacolo sul territorio: Bambini che raccontano nei parchi, presso il Parco di Poggio Gallina a Chiusi Scalo. All’inizio ci si incontra nel parco: si esplora, si osserva, si sta in ascolto, si tocca, si gioca e si prova a trasformare gli spazi reali in luoghi immaginari, popolati da personaggi misteriosi e straordinari. Ogni bambino, basandosi sull’esperienza sensoriale, scrive la propria storia immaginaria: si lavora in gruppo per trasformare le parole scritte in gesti, corpi e voci e infine si invita il pubblico nel parco e si comincia a raccontare.
–> CORSO DI TEATRO PER ADULTI. IL PAESINO DI SANT’ILARIO. 
Nell’ambito delle proposte di formazione teatrale della Fondazione Orizzonti d’Arte quest’anno è stato avviato con successo un laboratorio teatrale per adulti che prevede la messa in scena di uno spettacolo dedicato ai personaggi delle canzoni di Fabrizio De André. Lo spettacolo debutterà il 28 giugno, alle ore 21 15 presso il Teatro P. Mascagni, in una versione tradizionale sul palcoscenico.