Teresa Bruno/Rosa

ROSAROSA
regia André Casaca
assistenza alla regia Stefano Marzuoli e Nina Lanzi
costumi Federica Novelli e Vanna Vezzosi
musiche Jun Miyake & Sublime, Baro Biao, Paco de Lucia e Chambao, Camaron e Tomatito
produzione Teatro C’art Comic Education

LO SPETTACOLO
Uno spettacolo provocante, che si muove sul filo della comicità portando una donna clown a rivelarsi in
tutte le sue forme: energia maschile, semplice, concreta e femminile, passionale, sensuale, sostenuta nel
suo sbocciare dall’arte del flamenco.
Essenziali la scenografia e gli oggetti sulla scena, che fanno da filo conduttore in tutto lo spettacolo ma
che vengono stravolti nella loro ordinarietà dallo sguardo del clown.
Lo stesso sguardo che trasporta lo spettatore in mondi nuovi seguendo il corpo di una donna nelle sue
evoluzioni spericolate .
Una serie di gag comiche, in cui emerge il lato buffo e allo stesso tempo delicato dell’essere umano. Uno
show dove il silenzio é il tappeto sopra il quale scorrono dei pneumatici domati dalla protagonista come
se fossero belve feroci di un circo, dove il silenzio lascia spazio al sogno e all’immaginazione….
Una storia con tratti esilaranti e poetici, all’ombra di un attaccapanni gigante, a cui sono appese le
fantasie di una donna.
Spettacolo delicato, rosso e pungente, come una ROSA!

ROSA
di e coTeresa Bruno
PERCORSO DI RICERCA
“Chissà come sarà influenzato il mio clown da questa femminilità?
Potrò essere comica, con la stessa ironia incisiva e sottile che ho trovato in questi 13 anni di lavoro?”
Ho conosciuto e sviluppato la mia identità comica e gestuale di clown con i capelli raccolti in una cuffia e
abiti che annullavano le mie forme per restare in contatto con il mio istinto in modo neutrale, privo di
pregiudizio, intimo.
“Rosa” rappresenta il momento del mio percorso in cui nuove parti di me hanno indossato un naso rosso
e si sono mostrate, fino a scoprire come una donna clown possa transitare con il suo corpo e il suo
sguardo puro e giocoso attraverso il genere: l’esplorazione del maschile, e di ciò che idealmente è
associato a quell’universo, la delicatezza della trasformazione, la forza femminile del fiore che sboccia
rosso e sensuale, con una coda di gale come corolla e spine di tacchi chiodati, ed infine la liberazione di
ogni mia natura attraverso la potenza della voce e della danza flamenca.
ROSA
Spettacolo delicato
di e con Teresa Bruno

BIOGRAFIA
Teresa Bruno_attrice, clown, ricercatrice teatrale,
ed educatrice è una delle fondatrice nel 2002 della
compagnia e dello spazio culturale Teatro C’art. Inizia
la sua formazione come ginnasta nel 1991 e nel
1999 quella teatrale formandosi prevalentemente
con André Casaca con il quale collabora da 17 anni.
Dopo prosegue la sua formazione sul teatro fisico,
mimo e clown con Yves Lebreton, Philippe Gaulier,
Jos Houben, Lume Teatro Brasile, Paco Gonzales-
Famiglie Floz, sulla danza Raquel Hirson Scotti-
Lume Teatro, Sabrina Cunha, Marigia Maggipinto
della compagnia di Pina Baush, Atsushi danza
Butoh, danza flamenca Pilar Carmona, sulla voce
con Daniela Soria, Monica Scifo e Ida Maria Tosto
cantanti e pedagogiste del metodo funzionale
di Gisela Rohmert, per approfondire il metodo della Rohmert inizia la formazione all’Istituto Modai a Torino
a fine 2015. Attua sul palco come attrice e clown dal 2000 negli spettacoli “La pena di Morte”, “La
Danza di Eirene”, “Il Labirinto”, “Tango cieco” e dal 2005 nelle produzioni del Teatro C’art “Famiglia
Vaga-lume”, “Matrimonio Italiano”, “Noise talent show” e nel suo solo “ROSA” e si esibisce in vari cabaret
con alcuni dei suoi numeri più conosciuti. Tutti spettacoli prevalentemente muti e che prediligono il
linguaggio comico non verbale. Coordina dal 2004/2005 progetti di formazione applicando la Metodologia
“Educa – zione comico-relazionale” ideata da Casaca, in scuole d’obbligo d’Italia, progetti di
cooperazione interna-zionali in Brasile, a Capo Verde. Fino ad oggi circa 17.000 persone tra bambini,
ragazzi e adulti, disabili e hanno avuto modo di partecipare all’attività formativa svolta da Teresa Bruno in
ambiti scolastici, percorsi extrascolastici, centri diurni, case famiglie, formazioni per operatori di piccolo
circo.
“ROSA” é il primo spettacolo solo, che vede in scena la clown
Teresa Bruno é debuttato nell’aprile 2012 al Teatro del Popolo di
Castelfiorentino (FI), provincia di Firenze, repliche nella sala consiliare,
al Teatro delle Sfide-(Bientina), a Utopia del Buongusto Capannoli-(
Pisa), al Teatro Sacro Cuore di Busto Garolfo (Milano) all’interno
della rassegna “Donne In canto”,a Bellaria (Rimini) Festival
di arte di strada, partecipa al concorso dei Carichi Sospesi-
(Padova), al Festival di circo contemporaneo Cirk Fantastik- (Firenze),
replica al Teatro C’art per adulti e matinée per bambini e
ragazzi, partecipa alla rassegna ClownTemporanea di Rebis Production
a Torino.
ROSA
Spettacolo delicato, rosso e pungente come di e con Teresa Bruno

COMPAGNIA TEATRO C’ART
Il Teatro C’art Comic Education ha una tradizione quindicinale sul teatro fisico e la comicità non verbale.
La sua concezione artistica e pedagogica ha consentito in questi anni la nascita e lo sviluppo di percorsi
di ricerca e formazione artistica radicate nella decostruzione della gestualità ordinaria e prevedibile e
nella affermazione di un’identità gestuale lontana dalla rappresentazione. Infatti la compagnia trova
nell’identificazione il fulcro del suo lavoro comico-corporeo. Il Teatro C’art è anche un Centro Culturale,
con biblioteca/ videoteca e sala teatrale. Una vera “Fabbrica d’Arte”, si trova a Castelfiorentino in provincia
di Firenze. Il Teatro C’art dal 2007 è diventato un punto di riferimento per la ricerca pedagogica ed
artistica in Italia. L’equipe di attori e attrici del C’art in questi anni hanno prodotto spettacoli di grande
risonanza nazionale ed internazionali.
Le produzioni sono state replicate in festival e teatri d’Italia e all’estero in Svizzera, Germania, Palestina,
Israele, Turchia, Etiopia e Capo Verde. In Brasile nei festival Internazionale di Clown a Campinas,
Festival Internazionale di Circo e Festival Janeiro de Grandes Espetáculos Recife, Festival Anjos do
Picadeiro Rio de Janeiro. Teatro C’art ha vinto il PREMIO Circus al Festival Mondiale della Creatività
nella Scuola, Sanremo Maggio 2008.