Homepage

SOSPESO FESTIVAL ORIZZONTI 2021

Festival Orizzonti di Chiusi sospeso per Covid

Il Cda della Fondazione Orizzonti d’Arte di Chiusi, riunitosi in data odierna, prendendo atto dell’ordinanza emessa dal sindaco Juri Bettollini a seguito del riscontro di un caso positivo a Covid19 all’interno dello staff organizzato del Festival Orizzonti, e visto che il personale di staff ha avuto contatti recenti con il soggetto e che tutta l’organizzazione è stata posta in isolamento a scopo cautelativo, il Festival è sospeso da oggi 4 agosto fino a domenica 8 agosto. Il Cda, in queste ore, sta cercando di capire se sarà possibile recuperare gli spettacoli e capire se è proseguire con il Festival. 

“Purtroppo a seguito del riscontro di un caso positivo nello staff organizzativo, ci troviamo a sospendere la 19esima edizione del Festival Orizzonti. Sono molto dispiaciuto per questo improvviso stop ma era doveroso e necessario per tutelare la salute di tutti, sia dello staff organizzativo che dei nostri concittadini. Il Festival Orizzonti stava facendo registrare un grande successo di pubblico con il tutto esaurito in molti spettacoli, incontrando l’entusiasmo ritrovato dei chiusini, facendosi riscoprire la bellezza culturale della nostra città e la voglia di stare insieme su un palco, ma davanti alla corsa del virus siamo costretti a fermarsi” – spiega il sindaco di Chiusi e presidente della Fondazione Orizzonti Juri Bettollini. 

Nel ringraziare le tante persone che fino ad oggi si sono impegnate per l’organizzazione e l’ottima riuscita del Festival, il sindaco Bettollini comunica che appena possibile saranno fornite nuove disposizioni. 

Il Festival Orizzonti 2021 si svolgerà dal 1° all’8 di Agosto.

Nella prima settimana di Agosto il centro storico del Comune della Città di Chiusi si colorerà grazie al vasto programma del festival Orizzonti. Un programma incentrato sul tema dell’identità, la quale è stata spesso persa a causa del difficile periodo che stiamo vivendo. Ma la nostra identità, il nostro essere padroni indiscussi della nostra vita non poteva non prendere il sopravvento e così il Festival Orizzonti ha deciso di presentare un programma derivato dalla combinazione di varie identità.

Programma Festival Orizzonti Agosto 2021

E’ possibile leggere il programma più dettagliato nell’opuscolo ufficiale

DOMENICA 01 Agosto

➢ Ore 12:00
Piazzetta Largo Cacioli
CONCERTO INAUGURALE 
Filarmonica della Città di Chiusi 
➢ Ore 17:00 
Museo Nazionale Etrusco 
STRATIFICAZIONI (Inaugurazione mostra d’Arte personale)
Gianfranco Gobbini
➢ Ore 18:30 
Piazza Vittorio Veneto
TRAGICOMICO CON BRIO
Collettivo Semidarte
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo
LET’S TWIST AGAIN!
The Black Blues Brother

LUNEDI 02 Agosto

➢ Ore 18:30 
Chiostro di S. Francesco
CAPPUCCETTO ROSSO NEL BOSCO
Zaches Teatro
➢ Ore 21:30
Parco dei Forti 
300 MT DI MEMORIA 
Allievi del corso di Teatro della Fondazione Orizzonti d’Arte

MARTEDI 03 Agosto

➢ Ore 18:30 
Piazza Vittorio Veneto
WOOOW
Ugo Sanchez Jr.
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo
IL DIO DEL MASSACRO
LST Teatro

MERCOLEDI 04 Agosto

➢ Ore 18:30 
Piazza Vittorio Veneto
MORRICONE & PIAZZOLLA
ORT Fondazione Orchestra Regionale Toscana
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo 
LE QUATTRO STAGIONI 
Compagnia Opus Ballet

GIOVEDI 05 Agosto

➢ Ore 18:30 
Piazza Vittorio Veneto
INFERNO I – L’inizio del viaggio
Roberto Latini
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo
TOSCANACCI- Risate e altri anticorpi 
Paolo Hendel, Riccardo Goretti, Andrea Kaemmerle

VENERDI 06 Agosto

➢ Ore 18:30 
Piazzetta Garibaldi, Chiusi Scalo
L’APE TEATRALE
Marco Brinai e Caterina Simonelli
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo 
PARADISO -dalle tenebre alla luce
Simone Cristicchi

SABATO 07 Agosto

➢ Ore 18:30 
Cattedrale S. Secondiano
VOCI DIVERSE IDENTITA’ PARALLELE
Francis Pardeilhan e il Maestro Piergiovanni Domenighini 
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo 
GLEEN GOULD, L’ARTE DELLA FUGA (Prima Nazionale)
Marco Brinzi

DOMENICA 08 Agosto

➢ Ore 11:30 
Lago di Chiusi, Loc. Sbarchino 
PARLIAMOCI…CHIARO!
Spettacolo finale laboratorio bambini, Docente Alessandro Manzini e Margherita Sanchini
➢ Ore 18:30
Piazza Vittorio Veneto
SINEDADES in concerto
➢ Ore 21:30
Piazza Duomo 
PANE O LIBERTA’ SULLA TESTA 
Paolo Rossi

BIGLIETTERIA

Presso gli Uffici della Fondazione Orizzonti d’Arte, da lunedì al venerdì 

Orari 10:00-13:00/15:00-17:00

biglietteriafondazione@gmail.com

Oppure sono acquistabili online su Ciaotickets

Attenzione: è obbligatorio l’acquisto del biglietto presso la biglietteria, non sarà possibile effettuare l’acquisto presso il luogo dell’evento. 

  • SPETTACOLI POMERIDIANI: intero €5, ridotto €3
  • SPETTACOLI SERALI: intero €10, ridotto €3

Per maggiori informazioni contattare 3459345475 e al fisso 0578 226273

.

Le Storie del Territorio


Google Maps e Google Street View diventano le scenografie di questo nuovo progetto degli allievi del corso di teatro per adulti diretto da I Macchiati. Un lavoro sul territorio, che prende spunto dagli aneddoti e dalle memorie dei suoi abitanti per costruire e mettere in scena della storie.

Apri la mappa e segui i percorsi tracciati per ripercorrere le Storie del Territorio! Troverai anche i commenti e le memorie del pubblico che ci ha aiutato a ricostruire le vicende che abbiamo messo “in scena”.


Episodio 1: Il Passaggio a Livello


Episodio 2: Linda e Assuntina


Episodio 3: La Curva


Episodio 4: Bombe sui Binari

Se ti interessa partecipare, sia per condividere storie e aneddoti del territorio, sia metterti in gioco interpretando le componenti della narrazione, contattaci al 345 93 45 475 o scrivi all’indirizzo info@fondazioneorizzonti.it!

Laboratori

Al Teatro P. Mascagni, si svolgono ogni anno i laboratori tenuti da Alessandro Manzini della compagnia Macchiati. I percorsi sono quattro: uno per bambini dai 5 agli 8 anni, uno per bambini dagli 8 agli 11 anni, uno per ragazzi dagli 11 ai 13 anni e uno per adulti. I corsi per bambini e ragazzi si articolano in tre cicli, uno per stagione: autunno, inverno e primavera.

Nel primo ciclo di laboratorio di quest’anno, quello che si svolgerà in autunno 2020, tutti i percorsi convergeranno in un grande spettacolo itinerante collettivo, previsto per il 20 Dicembre 2020, presso il Parco dei Forti, che verrà sviluppato e costruito attorno alla storia della Città di Chiusi. «La compagnia macchiati si è specializzata nella formazione teatrale dei bambini e dei ragazzi, nella creazione di spettacoli pensati per valorizzare i territori e le persone che li abitano. Quest’anno, per i laboratori di teatro a Chiusi, agiamo esattamente in questa direzione» afferma Alessandro Manzini, «Il 20 dicembre allestiremo uno spettacolo itinerante, che ci permetterà di contingentare il pubblico in piccoli gruppi. Sarà un’occasione, sia per gli attori che per gli spettatori, per confrontarsi con la storia di questo territorio e degli uomini che lo hanno abitato». 

La prima prova di ogni corso è gratuita. Per i ragazzi dagli 11 ai 13 anni l’appuntamento è lunedì 21 settembre, dalle 17:00 alle 19:00. Per i bambini dagli 8 agli 11 anni, martedì 22 settembre, dalle 17:00 alle 19:00. Per i bambini dai 5 agli 8 anni, giovedì 24 settembre, dalle 17:00 alle 19:00, e per il gruppo degli adulti l’appuntamento è sempre giovedì 24 settembre, dalle 21:15 alle 23:15. Le lezioni si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie di prevenzione al Covid-19, pertanto, per partecipare alla lezione di prova è necessario prenotare chiamando i numeri 345 9345475 e 0578 226273 o scrivendo alla mail info@fondazioneorizzonti.it

Teatro P. Mascagni

Il teatro, intitolato al maestro e compositore Pietro Mascagni, fu costruito su progetto dei tecnici locali Cristofano Crociani, Flaminio Betti, Pietro Galeotti e Alberto Pianigiani. Fu inaugurato il 26 giugno del 1938, e il 29 giugno fu messo in scena L’amico Fritz con il Maestro Mascagni a dirigere la “Sinfonia delle maschere”. La costruzione, iniziata nel 1927 dall’Accademia dei Filaleti di Chiusi, fu sospesa per difficoltà finanziarie. L’Accademia, con deliberazione del 21 giugno 1936, decise di donare il teatro al Comune, a condizione che lo ultimasse entro tre anni. A distanza di sei anni dalla sua inaugurazione, tra il 21 e il 22 giugno 1944, il teatro Pietro Mascagni fu sede di alcuni degli scontri della cosiddetta battaglia di Chiusi, che vide opporsi i soldati tedeschi e quelli degli alleati (sudafricani) per la liberazione di Chiusi. Alterne vicende hanno successivamente visto la chiusura del teatro per motivi di inagibilità. È stato recuperato alla sua attività nel 1996 a seguito di lavori di restauro e adeguamento sia strutturale che dell’impiantistica su progetto elaborato e diretto dall’ufficio tecnico comunale.

Contatti

Fondazione Orizzonti d’Arte
via Porsenna, 81 – Chiusi, SI
tel. 0578 226273
cell. 345 93 45 475
email: info@fondazioneorizzonti.it
email biglietteria: biglietteriafondazione@gmail.com
Posta Certificata: fondazioneorizzonti@pec.it
P. IVA: 01335530521
C.F: 90024020522

Teatro P. Mascagni
via Giuseppe Garibaldi, 30 – Chiusi, SI
Biglietteria Online su www.ciaotickets.com

Presidente
Juri Bettollini
presidenza@fondazioneorizzonti.it

Direttore Artistico Teatro P. Mascagni
Gianni Poliziani
direzioneartistica@fondazioneorizzonti.it

Direttore Generale
Fulvio Benicchi
direzionegenerale@fondazioneorizzonti.it

Responsabile Organizzazione
Arianna Fè
a.fe@fondazioneorizzonti.it

Ufficio Area Tecnica
Daniele Cesaretti
d.cesaretti@fondazioneorizzonti.it

Ufficio Stampa
Tommaso Ghezzi
stampa@fondazioneorizzonti.it